Seleziona una pagina

libro3NòSTOS

Giusy Del Vento

Titolo: Nòstos – Autore: Giusy Del Vento

edizioni: ilmiolibro.it – genere: poesie –

Anno: 2015 – pagine: 92 – prezzo: 10 euro il cartaceo –

link per l’acquisto

 

 


La recensione

Nòstos, che significa ritorno.

Un ritorno solo grazie al quale la nostalgia e sofferenza data dalla separazione si può colmare. Nòstos è lo struggimento dell’attesa di potersi ritrovare e la gioia pura del abbraccio che riunisce…

 

Bellissima silloge di poesie, di lieve bellezza, questa “Nòstos. Il ritorno” di Giusy Del Vento.

La penna sensibile e capace di Giusy Del Vento è piena di luce e questa stessa luce è presente in ogni parola, in ogni rima, in ogni composizione poetica. Liriche lievi e intessute di vissuto reale, emozioni e musicalità

Amore, radici, sentimento, affetto, profumi, immagini evocative forti e delicate, vive e profonde.

L’autrice sa creare un’alchimia perfetta tra immagini e vissuto reale, le condisce di colori e profumi – quelli del quotidiano e proprio per questo non banali ma ripieni di bellezza e di forte impatto emotivo. Il lessico ricercato mantiene leggerezza e spontaneità, penetrando nell’animo di chi legge, lasciando sentori di aromi, fotografie di vita e di emozioni che non vanno via, rimangono, si installano, si ancorano con leggerezza e bellezza.

La lirica iniziale è quella che offre la visione generale del contenuto del volume.

Così oggi ho steso parole

per i giorni di assenza

Le ho stirate ad una ad una

piegandole per bene

e riposte in un cassetto

con un mazzolino di lavanda

Le troverai lì

se sarò partita prima di te

quando distratto cercherai

un fazzoletto o una vecchia foto

Le spiegherai con uno schiocco

e nella stanza tornerà il sole.

La bellezza della vita è celebrata nelle rime di queste composizioni colorate di emozioni e sfumature di serenità. Tale bellezza si ritrova nel vivere quotidiano, fatto di piccoli gesti, di sguardi, di aromi che profumano di terra, sole, famiglia, amore. Con il richiamo sempre presente alle composizioni classiche e ai miti greci.

Nel frastuono della tempesta

dicesti – ti amo –

piano, quasi a te stessa

ma io riuscii a sentirlo ugualmente

Furono così lisce, calde e morbide

quelle parole di seta

come fossero una sciarpa

che mi annodsati al collo

La indosso ancora

sempre

Anche nei giorni di sole

Giusy Del Vento è l’autrice di questa bella raccolta. Un’autrice che stimo e apprezzo da tempo e che oggi voglio farvi conoscere, perché merita davvero essere scoperta da voi.

Volume assolutamente da leggere perché di poesia vera, delicata, forte, bella.

 

Se volete scoprire di più su questo bravo autore, cliccate qui

Articolo a cura di

Loriana Lucciarini

scrittrice & mEEtaler


1319117122628 Info sull’Autore – Giusy Del Vento, in arte ULISSE, nel sito di mEEtale si descrive così:

“Leggere per me è come viaggiare, un bel viaggiare nel tempo nello spazio nelle emozioni, nei paesi. Giramondo perpetuo che torna spesso a casa. Scrivere per me significa comunicare. E’ un peccato però, che molti scrivano e ben pochi leggano.”

Colonna storica di mEEtale, il suo account è questo dove trovate racconti e altri suoi scritti in lettura gratuita, è anche una delle più attive alla chat fra autori per scambio informazioni, e dialogo costruttivo. Giusy Del Vento è, inoltre, fra gli scrittori con più partecipazione ai contest letterari organizzati da mEEtale, sia come autrice in gara che come master, giudice e commentatrice.