Profilo utente

Daniele Lancione


0

2

15

Badge

Dice di se'

"A quel tempo danzavano per le strade come pazzi, e io li seguivo a fatica come ho fatto tutta la vita con le persone che mi interessano, perché le uniche persone che esistono per me sono i pazzi, i pazzi di voglia di vivere, di parole, di salvezza, i pazzi del tutto e subito, quelli che non sbadigliano mai e non dicono mai banalità ma bruciano, bruciano, bruciano come favolosi fuochi d'artificio gialli che esplodono simili a ragni sopra le stelle e nel mezzo si vede scoppiare la luce azzurra e tutti fanno «Oooooh!»"

Scopri libri, testi e opere di Daniele Lancione - La lettura online e' totalmente gratuita

Testi popolari
50
8
29
7
Ultime pubblicazioni
Poesia
Poesia