Scheda pubblicazione

Il treno per Taranto

Gianfranco Martana

Il treno per Taranto


L'autore non consente il download


PDF
 
  3
  32
Categoria:
Racconti Brevi
Pagine:
13
Data pub:
22 Dicembre 2014
"Carmelo comprò i biglietti per Taranto, e fu tutto pronto. Il giorno stabilito, Mario disse a sua madre che andava in spiaggia, come sua abitudine d’estate. Solo che stavolta ai piedi aveva messo le Adidas, invece delle ciabatte che usava anche in casa. Nello zaino non c’erano maschera e asciugamani, ma tutto quello che gli sembrò indispensabile per il viaggio: vestiti, roba da bere e da mangiare, carte da gioco, un vecchio peluche portafortuna, le pillole per l’ansia, la sua tazzina da caffè. Nel taschino della camicia aveva infilato una foto del padre da giovane, perché magari a Taranto c’era ancora qualcuno che si ricordava di lui e poteva aiutarli".

Il diciassettenne Mario ha (forse) un lieve ritardo intellettivo, e sua madre si dà da fare per fargli ottenere l'invalidità. Quando Mario comincia a frequentare un ragazzo nelle sue stesse condizioni, le cose si fanno sempre più difficili.

I miei più sentiti ringraziamenti a Elphie per l'amichevole, approfondita e preziosa revisione, sia dal punto di vista stilistico che da quello scientifico/burocratico. Senza il suo aiuto, questo racconto sarebbe stato molto più sconclusionato di quanto non sia già :)

Commenta


  Loading...

Il treno per Taranto