Scheda pubblicazione

La banalità dell'uomo moderno

Fjodor Ivanovic

La banalità dell'uomo moderno


L'autore non consente il download


PDF
 
  0
  30
Categoria:
Racconti Brevi
Pagine:
2
Data pub:
29 Aprile 2018
Quel giorno L. giunse ad un bivio e non sapeva più quale direzione prendere. Non si trattava solo di soldi. Già, i soldi. Lui non riteneva di essere avaro: perché, per esserlo, i soldi ti devono prima di tutto piacere. Ma a lui i soldi non piacevano più di tanto, o meglio, non li preferiva ad altre gioie della vita. C’era da ammetterlo, però, che le sue finanze le gestiva con impeccabile parsimonia e pesava con cura le sue spese. Tutto qui. Ad esempio, la beneficenza non la faceva mai e, per forza, riteneva anche che la gente la facesse più per immagine che per sincera compassione. Poi, diciamolo, lui qui pensava a quelli che chiamiamo radical chic, quelli lì, tutti alternativi e intellettuali ma con il conto in banca bello pieno. Il suo non era certo vuoto, ma di sicuro non implodeva. Il lavoro gli bastava per vivere con dignità nel suo appartamentino.

Commenta


  Loading...

La banalità dell'uomo moderno