FANTASMI DI TRACCE
George Debilatis

Bartolomeo Lucchi trascorre quarant'anni in mezzo alle Alpi. Lo conosco, lo apprezzo, imparo, conseguo. Alla dua scomparsa arriva il mio turno di fare della nebbia un faro umano e un sostantivo affermativo.

1 pagina

spirituale

Alcune opere dell'autore

L'AMORE AI TEMPI DELLA SALMA CELATA

horror

154   0   0

Il Papa

spirituale

178   1   1

FRAMMENTI DI CUORE INCROCIATI

racconti_brevi

119   1   0

MAL D'ARIA

paranormale

153   0   0

APPOMATTOX

racconti_brevi

107   1   0