LINKOW, LA MOSCA BIANCA A BERLINO
George Debilatis

Linkow è uno scrittore vittima di allucinazioni a mente chiara. Induce il fuoco nei crepuscoli, inietta vita a personaggi che, di per loro, hanno la consistenza delle amebe. Inventa fondali, struttura canali a bagliori, visibili a distanza di miglia, lungo la Sprea (il fiume di Berlino), crea installazioni
dove la memoria possiede poco gioco. Linkow è un flaneur d'approccio modernista, quando non è impegnato a offrire ossigeno alle suggestioni degli amici, vicini e lontani, rinchiudendosi nel suo stambugio di sottotetto. E le dita scorrono sulla tastiera; ma sono le dita stesse di Dio.

2 pagine

paranormale

Video presentazione

Alcune opere dell'autore

TRAUMA VEGETATIVO, RINCORSA SPIRITUALE

racconti_brevi

132   1   0

Sodoma, Gomorra e Quella periferia

racconti_brevi

179   0   0

FANTASMI DI TRACCE

spirituale

93   1   0

#geniusloci

I BRUTI

racconti_brevi

97   0   0

TERRENO FERTILE

erotismo

55   0   0

#umidita #bufera #sorpresa #corpi