Scheda pubblicazione

ANGOSCE E PARANOIE VARIE

Nome E Cognome

ANGOSCE E PARANOIE VARIE


scarica gratis


PDF
 
  7
  62
Categoria:
Poesia
Pagine:
2
Data pub:
24 Marzo 2018
Mi ha fatto bene scrivere queste cose, perchè mi fa credere di aver veramente espresso in maniera formalmente "finicchia" uno stato d'animo.
Che grande opportunità c'ha dato internet però?? Possiamo sentirci tutti dei piccoli artisti, anche se per poco, o per gioco magari.
La verità è che siamo così montati da credere che i nostri disagi o le nostre idee possano interessare a qualcuno.

Mi piace usare il plurale per sentirmi meno coglione!

Ora descriviamo l'opera:
non dormo, cazzeggio, provo a scrivere. Ho notato che perdendoci tempo la roba scritta sembra venire fuori sempre più carina, diciamo. Certo, possibilmente se ci perdessi una vita magari sembrerebbero anche cose serie.

Ma ecco io mi chiedo chi è il deficiente che nel 2018 prende sul serio la poesia?

Come può sopravvivere la poesia, ora che non esistono più correnti, non esistono più scuole di pensiero, non esistono più schemi e non esiste più nemmeno la cultura della parola scritta?

Un giorno non esisterà più nemmeno la lingua italiana, alla faccia di chi pensava di diventare immortale grazie a quattro parole messe in colonna.

Proprio perchè ritengo la poesia una gran presa in giro, ecco allora mi proclamo superbamente poeta, e creo le mie opere. Tantissimi (???), leggendole, mi considereranno uno dei tanti "spacinnati" (non trovo termini italiani più calzanti) , e possibilmente mi insulteranno pure.
Giusto! Fate pure! Tanto io cerco di pubblicare con l'anonimo, che me ne frega.

Commenta


  Loading...

ANGOSCE E PARANOIE VARIE