Scheda pubblicazione

LA MORTE DEL RONDONE

Roberta

LA MORTE DEL RONDONE


scarica gratis


PDF
 
  2
  4
Categoria:
Poesia
Pagine:
1
Data pub:
04 Ottobre 2018
Spirò come un omino,
rugoso alfin di collo,
chiedendo aria e cielo,
sognando luce e voli.
Il capo assoggettato
al vento distruttore
cercò una posizione
tra pieghe e distrazioni
e gli occhi rinsecchiti
già prima della morte
s' aprirono al saluto,
tremarono al mio grido.
Le zampe alla deriva
s' illusero di sole,
accompagnando le ali
a disegnar la vita.
Un dio che non esiste
non vide e non udì
gli sforzi di un rondone
che nacque e ripartì.
" O Natura bella e pura
perché non rendi poi
quel che prometti allor?
Perché di tanto inganni
cotesti figli tuoi? "
Nell' aere il pianto antico
con strilli recitò
se stesso al corpo muto,
in mano al giorno mite.

20/07/2014

Commenta


  Loading...

LA MORTE DEL RONDONE