Qualsiasi opera scritta tu voglia condividere con il mondo, su mEEtale hai trovato la vetrina giusta per farlo.
Pubblica gratis e se vuoi vendere la tua opera decidi tu il prezzo e mEEtale non trattiene alcuna commissione.
Comincia subito

mEEtale è una terra che sta in cielo, sospesa a mezz'aria da un filo invisibile, fatto di amore per le parole. Su quella terra, una spiaggia assolata, in un mare di emozioni, dove si incontra chi vi è perdutamente naufragato.

Nicky Persico
Baldini & Castoldi

accedi

Naviga e Leggi

 
 
 

Quel che è stato non si ripete, ma esiste una possibilità di riprendere un filo che non si é mai spezzato del tutto. Certo con il tempo si é logorato, ma si puo' renderlo piu' forte e resistente e tu ogni giorno mi aiuti a farlo.

RIMANI
mari capp
poesia
17
 

Ci sono storie che paiono poco importanti, ci sono storie che chissà perchè restano sospese nel tempo ed occupano un piccolo angolo di cuore, Ma poi...poi il destino gioca le sue carte e la porta si riapre, tutto ha un nuovo inizio e quella antica storia diventa un grande amore. Il grande amore.

NOI
mari capp
poesia
19
 

La forza della poesia.

Immensità
Chiara Cianci
poesia
40
 

T' inviterò a cena a lume d' una stella, su di un pianeta nuovo che porterà il tuo nome. Saremo solo noi e il nostro cameriere: il tempo dell' amore, che mai si fa vedere. Avrai cure e riposo, e cibi delicati, e tutto ciò che il mondo, superbo, non ti ha dato. Accudirò io il flusso dei tuoi pensieri stanchi, porgendo alla tua mente la levità del gioco. E parleremo ancora, se tale cosa aggrada, in questa lingua nostra, agli altri sconosciuta: - Respiro il tuo respiro se so che pensi a me ma piango senza orgoglio per ogni tuo divieto!- E poi verrà la fine, tornando sulla terra: ci riaccompagneranno mille gocce di cristallo. 28/06/2011

T' INVITERÒ A CENA
Roberta
poesia
10
 

Ascoltando una vecchia canzone, ho trovato ispirazione, quasi non voluta, per questo scritto. Immaginando il dolore di chi ha perso una persona cara. Quando gli viene strappata e il dolore che rimane e cosi grande, da non riuscire a trovare pace. Finchè qualcosa dentro di noi si frantuma e di noi rimane solo l'eco dei ricordi, nostri e di chi eravamo.

Eco
Michele Ciminale
poesia
21
 

Una piccola poesia che scrissi in giovane età ma che ho preferito riadattare. Devo, però, precisare che non mi definisco una brava poetessa (e neanche semplicemente una poetessa), quindi è un altro mio azzardo nel praticare qualcosa di nuovo per me, di esplorare un campo che mi è ancora del tutto ignoto.

Farfalle
Francesca Sarnataro
poesia
153
 

Una vita a proteggermi... [Scritto per il contest 100 parole all'interno delle Olimpiadi Letterarie di mEEtale, tema: l'ostrica, la perla e il guscio. 100 parole, non una più non una meno.... nell'elaborare questo drabble sono stata ispirata e.. ne è venuta fuori una poesia! L'antologia completa dei drabble di questo contest è disponibile su mEEtale a questo link: http://www.meetale.com/leggi/antologia-del-contest-100-parole/14081101303716 ] L'immagine di copertina è tratta da internet e se vi fossero problemi, come ormai spesso sento dire qui su mEEtale "sono pronta a restiuirla"!

La mia vita da ostrica
Loriana Lucciarini
poesia
625
 

Trascorso il tempo dei nostri cari, oltre a una manciata di ammennicoli, permangono i ricordi dei momenti salienti che abbiamo condiviso con loro. Alcuni riusciamo a tenerli stretti, altri li disperdiamo nel fiume corrente della nostra memoria finché ci è concesso...

Haiku 38
Francesco Gallina
poesia
33
 

Notte di San Lorenzo.... Ed io fisso il cielo....

10 AGOSTO
Valeria Checchi
poesia
34
 

Un pennello sul cuore di tutti noi, quando mai non è successo di aver pianto davanti a delle tempere incrostate? Quando si crea, in due, quando si scorda, in due. Bellissimi colori abbandonati in una strada triste, la poesia, il caos, tornano. Commentate e ditemi cosa ne pensate, si cresce insieme, dopotutto. Supporta l'arte, non ti costa nulla!

Dipinto
Simone Filippetti
poesia
668
 

Quando la corruzione e l'instabilità interiori sacrificano un amore puro ed è troppo tardi per rimediare... o forse manca solo la buona volontà di ammettere l'errore e rimediare. Testo in poesia.

Col tuo sangue io firmo e mi condanno
Melissa Nava
poesia
66
 

E' una poesia nata, come si evince anche dal titolo, di notte. Vuole rappresentare la vita notturna di un poeta(ed anche la mia) e la nascita e la crescita della poesia. Principalmente nell'ultimo verso vuole esternare la sensazione di sollievo che provo quando il testo è compiuto e quindi il mio "buio lentamente cede...sta per schiarire"

La notte dei poeti
Gaetano Pastorelli
poesia
52

commenti

 2
 2
Moreno Maurutto
Grazie dell'incoraggiamento e dei suggerimenti...resta il mistero delle pagine bianche...
 1
 1
francesco gallina
Viverla e scriverla! ☺️
 4
 4
Laura Mechelli
Grazie @francesco gallina ;-)
 7
 7
Veronica94
☺️🤗
 1
 1
aug39
il demone secondo me alberga nell abisso di ognuno di noi ,ma non e'forse questo a rendere la vita irripetibile e degna di essere vissut
a? il contrario sarebbe calma piatta
 1
 1
aug39
Grazie Mi Fal di seguirmi sempre.
 9
 9
Demetra Efthymiou raposa
Molto bella complimenti Francesco. Hai una grande sensibilita nel animo !
 4
 4
antonio lentini
Grazie, non conosco Poirot.
 2
 2
marisa cappelletti
Vorrei poter dire che sono davvero brava, ma forse si è trattato di un colpo di fortuna, chissà. A lei la sentenza.
 2
 2
Mariapaola Martimucci
Grazie... non ci metteró tanto :)
 12
 12
ChiaraLuna
Grazie... 💞
 2
 2
mi fal
Meravigliosa per com'è scritta e per il messaggio lanciato. Bravissima.
 1
 1
mi fal
Bellissima riflessione!
 14
 14
ChiaraLuna
Spero cambierai idea in proposito... 😊😘 per me sono belle
 3
 3
marisa cappelletti
Ragazze grazie! L'altra sera era un momento un po' cosi'...
 6
 6
Gaetano Pastorelli
Grazie Riccardo, un caro saluto anche a te.
 1
 1
francesco gallina
Fantastica!
 2
 2
francesco gallina
Bellissima!
 2
 2
francesco gallina
Dolcissima... i miei complimenti.
 17
 17
mi fal
Bellissimo messaggio! È proprio vero, non bisogna mai smettere di credere in sé e di rincorrere i propri sogni. Il tutto, raccontato in un'atmosfera fiabesca. Bellissimo.
 2
 2
Michele Ciminale
Sempre gentilissimo Francesco, grazie mille.
Meetale Contest
Scegli il contest letterario in linea con il tuo profilo e mettiti alla prova,
oppure creane uno tuo

Contest
ONE MORE BRIC
Per non dimenticare, perche' ne resti memoria

Questo mese
Partecipa