Any written work you want to SHARE with the World, mEEtale You've Found the right showcase for DO .
Pubblica gratis e se vuoi vendere la tua opera decidi tu il prezzo e mEEtale non trattiene alcuna commissione.
Comincia subito

mEEtale is a land that is in the air, suspended in mid-air by an invisible thread , made of love for words . On that land , a sunny beach , in a sea of emotions , where you meet those who are hopelessly shipwrecked .

Nicky Persico
Baldini & Castoldi

login

Explore and read

 
 
 

Per il contest di poesia di Febbraio, "L'attesa" (gara 2)

In attesa
Chiara Cianci
poetry
363
 

Scaturita da un flusso spontaneo del mio cuore, ora più fragile e ferito che mai, vincolato in un corpo troppo inerme dinnanzi a tanta indifferenza.... Dove nemmeno la gioventù ormai, seme di speranza, pianta radici di lealtà.....

INCONSISTENZE
Valeria Checchi
poetry
81
 

Nel mare che mi circonda, mille onde di emozioni liberano la mia mente dalle catene delle sofferenze.

Haiku 62
Francesco Gallina
poetry
34
 

Aspetto ancora le tue parole, quelle che parlano del tuo amore...

Aspetto ancora
Francesco Gallina
poetry
46
 

Tautogramma (si scrive così?) per l'Olimpiade Letteraria 2014. Genere: favola. Lettera: effe. Immagine (favolosa) trovata su internet.

Fantafiabe: Finocchio
Marta Tempra
mini stories
742
 

Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita. - John Lennon -

Me stessa
Rosa Piagge
poetry
156
 

Un pennello sul cuore di tutti noi, quando mai non è successo di aver pianto davanti a delle tempere incrostate? Quando si crea, in due, quando si scorda, in due. Bellissimi colori abbandonati in una strada triste, la poesia, il caos, tornano. Commentate e ditemi cosa ne pensate, si cresce insieme, dopotutto. Supporta l'arte, non ti costa nulla!

Dipinto
Simone Filippetti
poetry
717
 

Una favola delicata per bambini, che fa riflettere su come, senza rendercene conto, il nostro fare influisce inconsapevolmente su ciò che ci circonda. La protagonista è una giovane nuvola che s'innamora di un campo di fiori da cui non riesce a staccare lo sguardo.

LA NUVOLA ED I FIORI
Marilena Parrinello
fable
70
 

Racconto breve che ho scritto seguendo i suggerimenti dei lettori su TheIncipit(http://www.theincipit.com/) Un incidente, una seconda possibilità per costruire una famiglia, una carriera, la felicità. E se il passato rivendicasse il suo diritto ad esistere?

Lie
Giulia Menegatti
crime noir
680
 

Trascorso il tempo dei nostri cari, oltre a una manciata di ammennicoli, permangono i ricordi dei momenti salienti che abbiamo condiviso con loro. Alcuni riusciamo a tenerli stretti, altri li disperdiamo nel fiume corrente della nostra memoria finché ci è concesso...

Haiku 38
Francesco Gallina
poetry
57
 

“Ogni volta che mi guardi nasco nei tuoi occhi”. ❤️ - Jorge Riechmann -

Con te
Rosa Piagge
poetry
147
 

Nata per una poesia pubblicata nel 2017 su Meetale. Era la tenera storia di una infanzia sofferente. Mi entrò nel cuore e provocò questo... ancora non conosco quella voce, anche se un filo sottile ci unisce: quello del sentire.

PER QUEL RIFLESSO di Augusta Elena Del Corso
augusta
poetry
27

comments

 1
 1
Dalast
Grazie, Augusta, ma è importante ricordarsi che la rovina non è mai sempre e solo catastrofe, ma soltanto l'esaurirsi di qualcosa. Tutto si trasforma, la distruzione è solo una fase :D grazie per essere passata. La tua opinione è importante.
 2
 2
antonio lentini
Grazie Augusta. Ti rispondo con una frase che sicuramente capisci molto bene: "Più soffri per amore e più riesci a parlar bene d'amore". Questo almeno in teoria. 😏
 4
 4
ChiaraLuna
Ti ringrazio, mi fa davvero piacere 😊
 1
 1
Lovecraft
C'è qualche refuso qui e là, roba di poco conto, un "ehi" scritto male, ma nulla di che. Complimenti, Guglielmo. Di quelli che ho letto finora, partoriti dalla tua penna, questo penso sia il migliore. Una bella prova!
 6
 6
aug39
Grazie Dalast🍀🗼🐬
 11
 11
aug39
Amico mio Riccardo, ti ringrazio, ma se fossi quello che tu dici, sarei sui libri, non e' la fama che cerco, ma il piacere di comunicare ad altri i miei sentimenti.Certo le tue parole mi dicono che le mie ti sono arrivate ed hanno colpito il bersaglio. Quello che volevo! 🍀🐬
 4
 4
aug39
Grazie il tuo apprezzamento mi ha commossa🍀
 4
 4
Roy Grande
Guardare le cose con una certa dose di distacco e disincanto non guasta mai... Grazie Riccardo, un caro saluto a te...
 3
 3
mi fal
Testo sintetico, con parole espressive. Bella la capacità di guardare al di là di ogni cosa, per comprenderne il significato più profondo.
 4
 4
mi fal
Mi piace molto! Brava.
 3
 3
max ghezzi
bello
 1
 1
ChiaraLuna
Condivido pienamente 😘
 5
 5
aug39
Cara mi_fal :Mala tempora currunt. Dicevano i nostri Avi Romani. Ma dove stiamo andando, diciamo noi! Grazie di dare forza a questo scontento🍀🦋🌺
 2
 2
Dalast
Grazie, carissima. Sì, era su quello che volevo invitare alla riflessione. Non solo estremi in altezza, ma anche di significato, eppure non li separano che otto chilometri.
 4
 4
aug39
Alessio, da tempo non leggevo una composizione che mi penetrasse tanto, da viverla quasi fosse mia,questo significa cio' che vorremmo noi tutti che scriviamo:Centrare il bersaglio, un passaggio di sentimenti, un parallelo che raramente accade, ma se accade, e'in quel momento che avviene la comunione tra autore e fortunato lettore. Per quel che riguarda la rima, io preferisco i versi liberi, li trovo piu' spontanei e poi se vuoi, puoi sostituire la rima con il ritmo o metrica, in fondo, poesia e' musica e musica e'poesia. Questo sostiene, il grande Ezra Pound, e con lui la maggior parte dei novecentisti. Mi ha colpito il tuo modo di scrivere, per questo non porti limiti con la rima che in un certo senso pone dei limiti, delle regole, e non pensare che voglia insegnarti qualcosa, ma forse e'il contrario. Dimenticavo :se non fosse per la rima tu avresti fatto della"poesia prosastica"Infatti dici di essere piu'di sposto per la prosa ma se ho capito bene, personalmente ti invito a non trascurare la poesia. Ti chiedo scusa per aver scritto troppo, magari annoiandoti. Aspetto una risposta, se vorrai. 🍀🖋️
 4
 4
Akeu
"Io non sono una schiava", sembra il preludio della rivolta dei robot da noi tanto temuta.
Bel racconto. trovo divertente l'idea del robot col gonnellino.
Meetale Contest
Choose the literary contest in line with your profile and test yourself, or create one on your own

Contest
ONE MORE BRIC
Per non dimenticare, perche' ne resti memoria

This month
Join