Qualsiasi opera scritta tu voglia condividere con il mondo, su mEEtale hai trovato la vetrina giusta per farlo.
Pubblica gratis e se vuoi vendere la tua opera decidi tu il prezzo e mEEtale non trattiene alcuna commissione.
Comincia subito

mEEtale è una terra che sta in cielo, sospesa a mezz'aria da un filo invisibile, fatto di amore per le parole. Su quella terra, una spiaggia assolata, in un mare di emozioni, dove si incontra chi vi è perdutamente naufragato.

Nicky Persico
Baldini & Castoldi

accedi

Naviga e Leggi

 
 
 

Quanto vorrei lasciarmi andare tra le braccia di un sogno per volare lontano da questo mare scuro e denso sulla cui superficie galleggiano costantemente il dolore e le incertezze...

Quanto vorrei
Francesco Gallina
poesia
22
 

"Gli addii hanno il rumore delle foglie. Le senti scricchiolare sotto quei passi che si allontanano, sotto quei piedi che prendono una direzione diversa dalla tua, verso mete che non avrai più modo di conoscere." Di luoghi nello spazio e nel tempo che hanno un colore, una consistenza, un rumore persino. Il rumore delle foglie.

Gli addii hanno il rumore delle foglie
Marta Tempra
racconti brevi
223
 

Partecipa al Certamen per la pace, categoria B La poesia prende ispirazione dall'immagine che vedete in copertina

Rinasci, o mondo
Chiara Cianci
poesia
49
 

Il male non porta da nessuna parte. Spesso, purtroppo, ci si rende conto di questo quando la vita, ad un certo punto, decide di restituire ciò che si è seminato.

Non tarderà
Roy Grande
poesia
30
 

Parte II La storia che sto per narrarvi è una commedia simpatica che coinvolge alcuni personaggi della città di Fohvea. L’intera vicenda è frutto della mia fantasia. Ogni personaggio è dotato di caratteristiche specifiche (volutamente esagerate); il solo ed unico intento è quello di donare al lettore un piacevole scritto umoristico. Il racconto è suddiviso in varie parti e, appena mi sarà possibile, pubblicherò di volta in volta la continua. Buona lettura!

Strane avventure in quel di Fohvea - Parte II
Chiara Cianci
umoristico
209
 

Poesie libere in questi giorni di febbraio. Aspettando la primavera e il sole alla ricerca di micro gioie insomma queste descrizioni così lunghe . . . e forzate, mi sembrano inutili

Febbraio
Giusy Del Vento
poesia
94
 

Antica passione.....

CONGIUNTI
Valeria Checchi
poesia
182
 

Eludermi per qualche misero istante di essere libero di vivere la mia vita, sciogliere le catene interiori del mio animo per assaporare i momenti che più contano, non sentirmi obbligato a dover ascoltare quella parte di me stesso che a volte vorrei tanto tacesse, o che mi aiutasse a diventare una persona diversa limandone i difetti e le incomprensioni derivanti da un carattere molto particolare. Insomma, essere me stesso, per quanto mi concerne non è così semplice...

Per qualche misero istante
Francesco Gallina
poesia
29
 

Una piccola poesia che scrissi in giovane età ma che ho preferito riadattare. Devo, però, precisare che non mi definisco una brava poetessa (e neanche semplicemente una poetessa), quindi è un altro mio azzardo nel praticare qualcosa di nuovo per me, di esplorare un campo che mi è ancora del tutto ignoto.

Farfalle
Francesca Sarnataro
poesia
183
 

Poesia che partecipa al contest "WordShine Poetry Certamen" 2018 Con il tema "Rinascere" - categoria B Svegliarsi accanto alla persona amata fa bene al cuore, fa arretrare la paura e coccola la rinascita dello stare bene insieme..

Il primo risveglio del nuovo anno
Veronica Campana
poesia
171
 

Racconto che partecipa al mEEtale contest di Natale 2016

Il toro e il drago
Barbara Pedrollo
racconti brevi
276
 

A quella donna che non ho mai conosciuto

A lei
Francesco Messina
poesia
59

commenti

 2
 2
Alessio 23
Ah ok non lo sapevo, grazie per il suggerimento. Da computer non mi dava questo problema, evidentemente riguarda la lettura da cellulare.
 4
 4
Roy Grande
Grazie a tutti... Commenti pertinenti e reali, purtroppo... Aggiungerei solo che anche i testi delle canzoni e non solo il nome di chi le canta, rientrano nel discorso di aug39. Non sono uno psicologo né un sociologo né retrogrado o bacchettone, anzi... Guardo la realtà, osservo e rifletto, in un mondo fuori rotta...
 4
 4
marfolle
il movente qui, a parer mio, non c'entra: una storia vive di se' stessa, e il suo segreto muore con lei. e nelle belle storie, cercarlo di mezzo le parole sulla pagina, è tempo perso, e stupidamente: nelle parole che stanno dietro la pagina, si dovrebbe cercare!
ho fatto una breve ricerca per capire che accidenti volesse dire il titolo, e ho trovato una canzone do Arkona, ti sei ispirata a quella? comunque questo è per davvero un bel racconto, l'ambientazione russa mi ha congelato a leggere, e mi hai ricordato molto le atmosfere di Lovecraft! una buona lettura, senza dubbio
 1
 1
marfolle
solo per il rosso acceso può chiaramente riportare a Suspiria, ma per il resto a parer mio non dovresti preoccupartene, anzi: la poesia è totalmente tua, come il tuo stile, ed è pure una buona poesia!
 3
 3
marfolle
di non semplice lettura per i profani, di intenso valore per chi come ne è invece affascinato da sempre. psicologia, e per niente spicciola, che mi ha tenuto compagnia inaspettatamente. spero di poter leggere dell'altro!
 2
 2
marfolle
letto d'un fiato, uno dei migliori racconti che abbia trovato qui sin ora: il tuo stile è semplice ma diretto, a volte ci sta troppa formalità ma è una buona forma e rende il tuo stile lucido e di piacevole lettura!... la passione!... quel fremito, quella fame, e sete, che non riesci a controllare... e che lo debba fare, ma a malincuore! a chi non è mai capitato? e tu hai saputo coglierne l'attimo. continuerò a leggere le tue storie, sicuro!
 2
 2
mi fal
Molto carina. Scorrevole nella lettura, adattata alla modernità nei contenuti.
 7
 7
aug39
"le parole e il loro senso devono essere tali da convenire all'emozione" esprime esattamente cio' che anche noi condividiamo, compresa la tua ultima opinione che confermo
 1
 1
marfolle
questo era un buon racconto, m'è piaciuto più della seconda parte di On the road! quando riesco leggerò anche gli altri
 1
 1
marfolle
nella poesia ognuno ci legge in fondo quel che vuole, come in ogni altra cosa. il significato vero e profondo e nascosto lo sa soltanto il poeta/la poetessa, e a volte neanche lui/lei! ma questa resta per me una buona poesia: come può essere un amore non solitario, ma solo. aggrappato ad un sogno lontano... davvero una buona poesia
 2
 2
marfolle
Premetto che personalmente preferisco uno stile diverso, fluido, scorrevole senza tentennamenti; ma a parte questo il racconto mi è piaciuto, è molto onirico, metaforico, quasi. O forse volevi renderlo solo realistico? Bé questo non lo so, comunque spero di leggere presto qualcos'altro! E il fatto che tu scriva a mano rende il tutto ancora più intenso, e ci sta un solo modo per andare avanti: continuare a scrivere! Spero che continuerai
 1
 1
mi fal
Vero, in alcune situazioni ciò che conta è la pazienza e la solidarietà anche da parte di persone dalle quali non ci aspetteremo niente.
 2
 2
mi fal
Mi piace molto: il concerto di foglie si sente e resta!
 1
 1
mi fal
Nella tristezza, si avverte tenacia nel continuare a combattere. Bella.
 1
 1
aug39
Veronica cara, la mia prima amica di Meetale, se ben ricordo, e mi sei cara, non cercata, a colmare in parte le mie solitudini che quasi mai mi danno tregua. Grazie, te lo dice il mio cuore e ti abbraccia. 😘
 1
 1
Curzio
ho inziato la lettura!
 5
 5
penelope
A volte mi domando come una giovane donna abbia una fantasia così colorata che va a frugare fra i tormenti esistenziali più delicati. Brava Jultine vorrei tanto essere un tuo coetaneo per comprendere in toto il tuo pensiero di donna intelligente.
 2
 2
Nserk
Non male, la storia di una "combattente" nella vita oltre che nelle azioni di guerra. Sarebbe interessante vedere come prosegue e finisce la storia. Lo stile forse è un po' scabro, ma aiuta a sottolineare la durezza della vita della protagonista.
 3
 3
aug39
Non dirmi che per te sarebbe un brivido! Ma hai una candidata Desdemona? Pero' potresti ispirati per una poesia, tu nelle vesti di Otello! Per i tratti del viso ci siamo, e' per il fisico che devi dire tu . Sei abbastanza prestante? Ho osato troppo? Sono curiosa riguardo risposta. E richiesta massima serieta'😂😂😂
 2
 2
antonio lentini
Le tue osservazioni sono comprensibili e logiche. Io avevo espresso il mio pensiero non proprio in maniera semplice. Il tema trattato è complesso e a me piacciono i problemi complessi. Non hai dato i numeri, li ho dati io. 😁
 3
 3
ChiaraLuna
Certo cara, sei stata molto esaustiva. Grazie 😊
 8
 8
Roy Grande
Grazie ancora : )
 2
 2
aug39
Grazie Roxanne, benvenuta tra le"mosche bianche"che non accettano i lacciuoli chesi vorrebbero imporre alla poesia impedendole la liberta'di spaziare con la fantasia in territori"proibiti"
 2
 2
otorongo
Grazie ChiaraLuna , mi fa veramente piacere il tuo commento.
 2
 2
antonio lentini
Grazie Chiara. Un saluto, a presto. 😉
 10
 10
ChiaraLuna
Grazie, anche se in leggero ritardo! :)
 4
 4
ChiaraLuna
Sì, può essere bello, da un lato, perché "immagini" ciò che vorresti e vivi una specie di "favola idillica". Però molte volte, quando ti scontri con con la realtà, ti accorgi che forse non era come lo avevi "pensato" tu e, inevitabilmente, sopraggiunge una profonda delusione.
 3
 3
Lovecraft
Domani pomeriggio provvederò a inviarti i refusi e ti parlerò dell'impaginazione. Su quest'ultimo punto, non potendo andare a capo in pvt, potrò "mostrarti" poco, ma a parole dovrei riuscire a segnalartelo comunque! A prestissimo :)
 3
 3
ChiaraLuna
❤❤❤
Meetale Contest
Scegli il contest letterario in linea con il tuo profilo e mettiti alla prova,
oppure creane uno tuo

Contest
ONE MORE BRIC
Per non dimenticare, perche' ne resti memoria

Questo mese
Partecipa