Qualsiasi opera scritta tu voglia condividere con il mondo, su mEEtale hai trovato la vetrina giusta per farlo.
Pubblica gratis e se vuoi vendere la tua opera decidi tu il prezzo e mEEtale non trattiene alcuna commissione.
Comincia subito

mEEtale è una terra che sta in cielo, sospesa a mezz'aria da un filo invisibile, fatto di amore per le parole. Su quella terra, una spiaggia assolata, in un mare di emozioni, dove si incontra chi vi è perdutamente naufragato.

Nicky Persico
Baldini & Castoldi

accedi

Naviga e Leggi

 
 
 

Breve anteprima di uno dei racconti di Numeri a perdere

Numeri a Perdere
riccardo gavioso
avventura
706
 

La parola d'ordine è reagire! combatti e affronta la vita! difendi i tuoi ideali ed i tuoi sogni supera gli ostacoli della vita sorridi con gli occhi e la bocca! A denti stretti!

DENTI STRETTI!
Luca Speranza
poesia
74
 

Ascoltando una vecchia canzone, ho trovato ispirazione, quasi non voluta, per questo scritto. Immaginando il dolore di chi ha perso una persona cara. Quando gli viene strappata e il dolore che rimane e cosi grande, da non riuscire a trovare pace. Finchè qualcosa dentro di noi si frantuma e di noi rimane solo l'eco dei ricordi, nostri e di chi eravamo.

Eco
Michele Ciminale
poesia
36
 

Quante persone fanno del male gratuitamente ai propri simili senza soppesare la profondità del dolore che possono arrecare in talune circostanze, e cosa rimane dentro di noi dopo aver incontrato questi fantastici elementi che come un virus, logorano la nostra innocenza fino a corromperla, costringendoci a vagare come loro nell'oblio…

Haiku 29
Francesco Gallina
poesia
49
 

Ci sarà un filo conduttore che unisce tutti i racconti del concorso mEEni Story 2014? A voi l'ardua sentenza. Come al solito ho sgraffignato dal web la foto di copertina se qualcuno la vuole indietro sa dove trovarmi. Sono qui. Sarò sempre qui.

Tutti Omega meno Tre
Antonio Borghesi
racconti brevi
619
 

una poesia scritta una mattina di quelle "no",quando vorresti non alzarti dal letto,r'imboccarti di nuovo le coperte e rimetterti a dormire spegnere le luci e la testa! scritta in dialetto romano (non me ne vogliano i puristi,magari per qualche errore)e autoironia.

N'ARTRA GIORNATA
Luca Speranza
poesia
78
 

Cronaca dal Salone del Libro di Torino. Anno 2014 Copertina presa dal Salone. Se la vogliono indietro me la devono chiedere.

A volte ritornano
Antonio Borghesi
non lo so
630
 

Diario, 2016 Fumo in modo compulsivo, nonostante la sensazione di disgusto. Come se restare intrappolata in un'azione auto-lesiva fosse la giusta punizione, la pena che devo sopportare per poter sopravvivere.

Non sono (un angelo)
Eleonora Checchin
poesia
84
 

Pubblico questa mia vecchia poesia che parla del desiderio amoroso e di quella ardente passione che brucia anche in assenza dell'amato/a e che forse, proprio in quei momenti, riesce a infiammarsi e mantenersi viva in modo particolare.

Desiderio di te
Marco Messina
poesia
44
 

Il salasso della mia vita.

Senza Titolo
Jadrankoslav
poesia
568
 

Filippo, Canosa e la Principessa è il primo romanzo di narrativa scritto per e intorno alla città , con uno sguardo particolare rivolto ai giovani lettori e non solo. Di lettura scorrevole e avvincente , una cartolina della storia e dei monumenti di Canosa che però lancia un messaggio universale. E’il racconto di un viaggio. Nel quale il lettore può facilmente immedesimarsi. Un viaggio al Sud imposto, obbligato. Un viaggio che però si rivelerà avvincente, in ogni senso

Filippo , Canosa e la Principessa
Giusy Del Vento
non lo so
767
 

Trascorso il tempo dei nostri cari, oltre a una manciata di ammennicoli, permangono i ricordi dei momenti salienti che abbiamo condiviso con loro. Alcuni riusciamo a tenerli stretti, altri li disperdiamo nel fiume corrente della nostra memoria finché ci è concesso...

Haiku 38
Francesco Gallina
poesia
46

commenti

 6
 6
aug39
Alex, grazie, benvenuta a.... bordo!
 1
 1
ChiaraLuna
Perché in ogni tua opera invece di trovare la poesia compare una lista di servizi con relativo numero?
 2
 2
ChiaraLuna
Anche a me
 8
 8
aug39
Grazie Alex, e'bello vedere facce nuove ed ascoltare voci nuove, 😊
 12
 12
aug39
Grazie Alex, ben arrivata!
 1
 1
Alex F
È semplicemente bellissima. Mi ha smosso qualcosa dentro, complimenti. Dovremmo tutti amarci di più. 🌼
 6
 6
aug39
Sara' un piacer ricambiato. A presto😴
 2
 2
antonio lentini
Ho descritto un momento particolare che ho vissuto. Tutto reale.
 4
 4
Angela Patt
Grazie Andrew ....😊 grazie per aver apprezzato...
 4
 4
francesco gallina
Grazie, Andrew
 7
 7
Andrew8
Bellissimo...buona fortuna 🍀
 3
 3
Andrew8
bello e profondo...buona fortuna 🍀
 2
 2
Alex F
Grazie mille! 🌸🌸
 1
 1
Andrew8
Veramente bello, poi è lo stile che piace a me...metterei 💯 like. Non capisco, infatti, dove sono finiti i like. Per me è un super si! 🍀
 1
 1
Andrew8
Mi è piaciuto moltissimo...🍀
 2
 2
antonio lentini
Irraggiungibile Amore, sì confermo. Soprattutto la difficoltà di amare e di cogliere ogni momento che sfugge perché, come dicevo, il tempo è il più grande nemico.
 5
 5
Andrew8
bellissima 🍀
 1
 1
Andrew8
bellissima 🍀
 5
 5
Andrew8
bellissima 🍀
 1
 1
Andrew8
Mi è piaciuto, c'ho visto molto, dentro questo testo... 🍀
 9
 9
Rosa Piagge
Grazie mille Andrew. 😊
 9
 9
Andrew8
bellissima 🍀
 1
 1
Andrew8
Tutti belli i tuoi testi, ma questo è quello che preferisco: esplicito, ma molto calibrato, intimo ma riservato. Scopre, ma ti fa sentire estraneo, come giusto che sia. Non so...cmq mi è piaciuto molto.🍀
 16
 16
Andrew8
Brava e ancora brava🍀
 2
 2
Andrew8
Bellissima storia, scritta bene...
 2
 2
Andrew8
grazie per il commento...da pochissimo sono entrato in meet, sto leggendo e apprezzando un po' i testi qua e la, come i tuoi... Nel mezzo metto qualche mia umile invenzione. Cmq grazie e a presto 🍀
 3
 3
Roy Grande
Mi rendo conto di aver scritto delle cose forti, mi sento peraltro di aggiungere un breve commento.
Nella prima strofa, parlo del male: esso è privo di amore, lo ha perso per sempre, per cui si scaglia contro quell'amore che non può più avere.
Nella seconda strofa, alludo al bene che libera dai “chiodi” infitti dal male.
Nella terza, auspico che il male e le sue manifestazioni brucino all'inferno, piuttosto che “colpire” chi ancora non è forte nel bene.
La quarta strofa è rivolta a chi cede alle “tentazioni” del male, affinché “cerchi” la luce.
 4
 4
Roy Grande
Credo di capire ciò che vuoi dire... Grazie per il commento, un caro saluto...
 4
 4
Andrew8
Grazie tanto x il commento ricevuto
 2
 2
Andrew8
Quoto, molto originale. Bravo
Meetale Contest
Scegli il contest letterario in linea con il tuo profilo e mettiti alla prova,
oppure creane uno tuo

Contest
ONE MORE BRIC
Per non dimenticare, perche' ne resti memoria

Questo mese
Partecipa